Italiano sì

57 - Di cose da fare e da non fare in Italia (parte cinque)

July 12, 2022 Elisa
Italiano sì
57 - Di cose da fare e da non fare in Italia (parte cinque)
Show Notes

Se avete domande, richieste o suggerimenti scrivete a: info@italianosi.com

TRASCRIZIONE DEL PODCAST
Puoi sostenere il mio lavoro con una donazione su Patreon
https://www.patreon.com/italianosi

  • Per €2 al mese riceverai le trascrizioni di tutti i Podcast
  • Per €3 al mese riceverai, oltre alle trascrizioni, anche una lista dei vocaboli più difficili, con la loro traduzione in inglese.

CONTENUTI

LE VOSTRE DOMANDE:
Hanne: se sono in un negozio e il prezzo di qualcosa è per me troppo caro, posso chiedere se hanno qualcosa di meno caro o non si fa?
Benita e Kjetil: la pizza si mangia con le mani o con coltello e forchetta?
Kjetil: gli spaghetti si spezzano? E si mangiano con il cucchiaio?

L'ARGOMENTO DELLA PUNTATA:
Quinta e (forse) ultima puntata dedicata al tema "abitudini e comportamenti da seguire o conoscere in Italia". In questa puntata vi parlo ancora di biglietti sugli autobus, poi di venditori ambulanti, borseggiatori, regole stradali, salutarsi con i baci sulle guance, darsi del tu o del Lei, soffiarsi il naso in pubblico, chiedere "come stai?", interrompersi a vicenda durante una conversazione, fare passeggiate, fare la coda e, infine, fare la spia. 

LINK:
Reddit
Facebook
Instagram

TRASCRIZIONE
Ciao a tutti e bentornati di nuovo qui, nel podcast di italiano sì. Oggi è per me giovedì 7 luglio. Io sono in vacanza, diciamo, tra virgolette. Le virgolette sono un segno grafico composto da due virgole, che si mettono prima e dopo una parola o una frase. In questo caso dire “tra virgolette” significa che non sono veramente in vacanza, perché sono in vacanza ma non in ferie. Cioè non sto lavorando, non ho lezione, ma visto che sono una freelancer, significa più che altro che non sto lavorando. Ecco, diciamo così. Ripeto, quando volete dire qualcosa, ma il significato ha magari una sfumatura un po’ diversa, potete dire: tra virgolette. 
[...]